!-- Google Tag Manager -->
CERCA TRA I VIDEO
z
La Smart Fortwo EQ va alla carica
Dal 2020 Smart produrrà solo auto elettriche e allora abbiamo deciso di mettere subito alla prova la Fortwo EQ. Siamo andati in giro per Milano e dintorni a caccia di colonnine, mettendo a confronto le proposte dei diversi operatori e scoprendo che ci sono offerte davvero vantaggiose. Ma quanti chilometri si possono percorrere con una ricarica? Anche a questo rispondiamo nel nostro video.
LEGGI TUTTO
pubblicato il: 19/11/2018
  • EMBED VIDEO
La Smart Fortwo EQ va alla carica

INVITA UN AMICO

INVIA

EMBED URL



EMBED HTML

560x315
640x360
854x480
1280x720
ULTIMI COMMENTI
BELLINI il 17/9/2019 alle 10:14
Questa smart la può avere solo chi ha un box, altrimenti non la ricarica di notte. Poi, interessante, come tutte le cose nuove, ma poi, l'energia per la ricarica dove la si prende? Dalle centrali elettriche che funzionano a... Punto e a capo. Non è l'auto del futuro, ma di transizione verso qualcosa d'altro che ancora non c'è. L'auto a motore a scoppio non è assolutamente morta, anzi.
GUARISCO il 17/9/2019 alle 10:14
Ho provato ieri la EQ, nella versione Forfour Youngster, quella disponibile in concessionaria per le prove su strada. La versione base è piuttosto povera, trattandosi comunque di una citycar premium. Abituato a guidare una Peugeot 3008, con il "volantino" tipico della Marca, quello di smart mi è sembrato il volante di un Mercedes O303 (chi è pratico di autobus può capirmi) ma quella è una sensazione soggettiva. Il sedile di guida, privo nella versione youngster della regolazione in altezza, è troppo basso se teniamo conto del fatto che il pavimento è più alto rispetto alle versioni a benzina, perché sotto è alloggiato il pacco batterie. Vettura di facile guidabilità, accelerazione e ripresa corpose ma non entusiasmanti; pensavo fosse meno rumorosa, invece il rotolamento delle ruote e i fruscii aerodinamici, anche su extraurbano con limite a 70 km/h, si sentono eccome. Il venditore, gentile ma soprattutto "umile" (alle mie domande non sparava a caso, ma consultava il sito della Casa) mi ha consigliato di aspettare a decidere se acquistare o meno la fourtwo, il modello che mi interessa, una volta che sarà chiaro l'ammontare degli incentivi previsti dalla legge di bilancio (che dovrebbero valere circa 4.000 euro, per lo specifico modello) e delle eventuali campagne promozionali previste dalla Casa. Soddisfatto della prova? Ni, mi aspettavo un prodotto migliore, visto il costo non proprio popolare anche della versione base. Per una fourtwo Prime, la più accessoriata, andiamo sui 28.000 euro...considerata l'autonomia prettamente cittadina (sui 110 km effettivi) lo "spirito ecologico" dell'eventuale cliente viene soddisfatto a caro prezzo. Ma questo, nel periodo di transizione fra motori endotermici ed elettrici, che durerà anni e anni e anni, era prevedibile...
Per commentare devi essere loggato. Clicca qui per accedere oppure clicca qui per registrarti
z